Salta al contenuto principale

Carenza medici di base: la risposta dell'ATS Montagna

Pubblicato Mercoledì, 17/03/2021 - 21:33

Pubblichiamo la risposta dell'ATS Montagna, pervenuta al Sindaco Volpato in data 16 marzo 2021, in merito alla carenza dei medici di base in Alta Valtellina.

Oggetto: carenza di medici di base – segnalazioni dei cittadini

Gentilissimo,
in riferimento alla Sua recente di pari oggetto confermo che questa ATS è a conoscenza dei disagi creatisi per i cittadini nell’ambito di Bormio a seguito della cessazione del rapporto lavorativo dei MMG dott.ssa Tellini (Sondalo) e del dott. Tagliaferri (Bormio), e tiene continuamente monitorata la situazione.

La drammatica carenza di medici a livello nazionale non ha permesso di reperire a tutt’oggi un professionista disposto ad accettare un incarico lavorativo in Alta Valle; a nulla è valso scorrere graduatorie regionali e interne, interpellare gli Ordini dei Medici regionali e contattare direttamente colleghi in altre regioni e in due casi anche all’estero.

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini, e garantire comunque a tutti l’assistenza, è stato quindi richiesto più volte la collaborazione straordinaria ai MMG del territorio, è stato istituito un servizio temporaneo di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) a giorni alterni sia a Sondalo che a Bormio, sono stati inviati avvisi rivolti alla popolazione ai Comuni, alle farmacie, agli uffici Scelte/Revoche di ASST VAL.

Nei giorni scorsi sono stati presi contatti con un medico che ha dichiarato la disponibilità ad accettare un incarico a Bormio e Sondalo; si sta lavorando su questa ipotesi che spero si possa concretizzare a tutti gli effetti con l’inizio dell’attività del collega a metà aprile. Sicuramente gli enti e le istituzioni dell’Alta Valle saranno tenuti aggiornati in merito.

Un dovuto ringraziamento va ai MMG dell’Alta Valle per la comprensione e la collaborazione che stanno prestando, e anche ai giovani colleghi di Continuità Assistenziale per i turni straordinari che stanno garantendo.

Con i migliori saluti.
                                                                               IL DIRETTORE GENERALE
                                                                                     Lorella Cecconami

Comune di Bormio

Via Buon Consiglio, 25
23032 Bormio (SO)
Codice fiscale: 00099580144 P.IVA: 00099580144 
Tel. +39 0342 912211
Fax +39 0342 912201
Codice IPA: c_b089
Codice Univoco: UF3W25
Email: info@comune.bormio.so.it
Pec: bormio@pec.cmav.so.it

Orari

UFFICI COMUNALI
c/o Centro Servizi - Via Don Peccedi, 1 - 23032 Bormio (SO)

Fax  +39/0342 912201 - ufficio protocollo

 

PROGRESSIVA RIAPERTURA DEGLI UFFICI COMUNALI

 

Gli uffici comunali sono aperti di mattina nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

L'accesso dell'utenza è limitato a una sola persona per volta per ufficio con invito a non incrociarsi nel percorso che porta all'ufficio di destinazione con altre persone a meno di un metro di distanza.

Tale limitazione sarà regolamentata all'ingresso mediante installazione di una postazione di portineria presidiata dal messo comunale che sarà fornito degli adeguati D.P.I. che provvederà alla preventiva misurazione della temperatura corporea mediante termometro digitale portatile e, nel caso in cui la stessa superi i 37,5 gradi centigradi l'accesso non sarà consentito e la persona invitata a recarsi presso il proprio domicilio e a contattare il proprio medico curante.

L'accesso agli uffici comunali è consentito esclusivamente dall'ingresso al primo piano (accesso dalla via Roma o a lato edificio).

L'ufficio tecnico sito in via Buon Consiglio n. 25, è aperto le mattine dei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 11:00 alle ore 12:30

 

torna all'inizio del contenuto