Salta al contenuto principale

Zona arancione dal 28 al 30 dicembre: fondamentale il rispetto delle norme anti-Covid da parte di tutti

Pubblicato Lunedì, 28/12/2020 - 08:49

Come stabilito dal decreto legge del 18 dicembre, da oggi, lunedì 28 e sino a mercoledì 30 dicembre, vi sarà un allentamento dei divieti anti contagio. All’interno del proprio comune sarà consentito spostarsi liberamente dalle ore 5 alle ore 22 senza dover motivare lo spostamento. Chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti potrà dirigersi verso Comuni posti ad una distanza non superiore a 30 chilometri che non siano capoluoghi di provincia. Per le attività dei servizi di ristorazione fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, sarà consentito l’asporto fino alle ore 22.00 con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze. Per la consegna a domicilio non ci saranno restrizioni. Per le attività commerciali al dettaglio dovranno essere assicurati, oltre alla distanza interpersonale di almeno un metro, l’ingresso dilazionato dei clienti e la loro sosta all’interno dei locali esclusivamente per il tempo necessario all'acquisto dei beni. Non sono previste limitazioni alle categorie di beni vendibili.

Ci aspettiamo pertanto che in questi giorni Bormio torni ad animarsi e che nelle vie del centro si percepisca ancora l’atmosfera natalizia. Tuttavia, vi è il rischio che questo allentamento delle disposizioni possa venire interpretato come un ritorno alla normalità. Ebbene, non è così: le norme, che ormai abbiamo fatte nostre, continuano a restare in vigore. L’obbligo di mascherina, anche all’aperto, la distanza sociale di almeno un metro, il lavaggio frequente delle mani devono ancora essere rispettati scrupolosamente. In questo momento, in cui Bormio si popola anche di turisti, l’osservanza delle regole diventa ancora più importante: l’incremento della popolazione favorisce i contatti interpersonali ed aumenta il rischio di contagio.

Conto pertanto su tutti voi, residenti e ospiti, affinché il comportamento di ciascun sia rispettoso della propria salute e di quella di chi ci sta vicino. Non è ancora il momento di abbassare la guardia.

Bormio, 28 dicembre 2020                                                                     Il Sindaco
                                                                                                          Roberto Volpato
 

Comune di Bormio

Via Buon Consiglio, 25
23032 Bormio (SO)
Codice fiscale: 00099580144 P.IVA: 00099580144 
Tel. +39 0342 912211
Fax +39 0342 912201
Codice IPA: c_b089
Codice Univoco: UF3W25
Email: info@comune.bormio.so.it
Pec: bormio@pec.cmav.so.it

Orari

UFFICI COMUNALI
c/o Centro Servizi - Via Don Peccedi, 1 - 23032 Bormio (SO)

Fax  +39/0342 912201 - ufficio protocollo

 

PROGRESSIVA RIAPERTURA DEGLI UFFICI COMUNALI

 

Gli uffici comunali sono aperti di mattina nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

L'accesso dell'utenza è limitato a una sola persona per volta per ufficio con invito a non incrociarsi nel percorso che porta all'ufficio di destinazione con altre persone a meno di un metro di distanza.

Tale limitazione sarà regolamentata all'ingresso mediante installazione di una postazione di portineria presidiata dal messo comunale che sarà fornito degli adeguati D.P.I. che provvederà alla preventiva misurazione della temperatura corporea mediante termometro digitale portatile e, nel caso in cui la stessa superi i 37,5 gradi centigradi l'accesso non sarà consentito e la persona invitata a recarsi presso il proprio domicilio e a contattare il proprio medico curante.

L'accesso agli uffici comunali è consentito esclusivamente dall'ingresso al primo piano (accesso dalla via Roma o a lato edificio).

L'ufficio tecnico sito in via Buon Consiglio n. 25, è aperto le mattine dei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 11:00 alle ore 12:30

 

torna all'inizio del contenuto